Porte che sbattono e sagome intraviste: il mistero della casa dei fantasmi

Porte che sbattono e sagome intraviste: il mistero della casa dei fantasmi

RUBRICHE - Tante testimonianze parlano di ragazzi e ragazze che di notte, curiosando intorno alla casa, si sentono spiati, come se qualcuno li tenesse d'occhio, o li avvertisse di non entrare

di Angelo Franchitto

Ai fantasmi c'è chi ci crede e chi no. Ma, dopo aver pubblicato un articolo su una casa che sembrerebbe infestata, ho avuto diversi contatti da parte di giovani curiosi che mi hanno chiesto informazioni circa l'effettiva veridicità di questa storia. Pur confrontandomi con persone che mi hanno raccontato la loro esperienza, dico sempre che non esistono prove scientifiche dell’esistenza dei fantasmi, ma c'è chi può testimoniare di averne visto qualcuno. Perciò, la casa infestata, altro non è che un’abitazione dove si percepiscono presenze di possibili spiriti. Probabilmente si tratta dei precedenti proprietari o persone che, in vita, hanno avuto una qualche familiarità con quella specifica proprietà.

Comunque, c'è una grande attività soprannaturale in questa casa, che attrae tanti curiosi. Come accade per altre dimore infestate, ho ricevuto foto della casa che rivelano qualcosa. Insomma, un vero mistero. In generale, la presunta attività soprannaturale che avverrebbe all'interno delle mura della casa viene associata principalmente a eventi quali: porte che sbattono, finestre aperte e poi chiuse senza che nessuno sia in casa, sagome intraviste e che scompaiono nell'ombra. Ci sono giovani curiosi che mi hanno chiesto conferma di quanto detto loro circa le cose che avverrebbero in questa casa. La mia risposta? Tante testimonianze parlano di ragazzi e ragazze che di notte, curiosando intorno alla casa, si sentono spiati, come se qualcuno li tenesse d'occhio, o li avvertisse di non entrare. Ma anche di giorno c'è chi si sente osservato, o avverte una mano appoggiata sulla spalla fino a quando non si allontana. Ma, non avendo modo di provare l'esistenza dei fantasmi, posso solo dire che ci sono testimonianze e alcune foto a documentare, l'inspiegabile realtà della casa.





Articoli Correlati


cookie