In arrivo 11 milioni di euro per la messa in sicurezza della superstrada 630

Regione - Lo annuncia l'assessore regionale Pasquale Ciacciarelli: "Promessa mantenuta dalla Giunta Rocca"

In arrivo 11 milioni di euro per la messa in sicurezza della superstrada 630
di Redazione - Pubblicato: 29-11-2023 09:00 - Tempo di lettura 3 minuti

L’inserimento nel programma di interventi previsti dall’Accordo per la Coesione Governo-Regione Lazio firmato ieri in Regione Lazio dal Presidente del Consiglio Meloni e dal Presidente della Regione Lazio Rocca per la messa in sicurezza ed adeguamento normativo della SR 630 per un importo totale di 10.782.712 euro è un grande segnale di attenzione al nostro territorio. 

Ritengo che anche attraverso la formalizzazione della lettera inviata dalla Società Astral Spa  al Comune di San Giorgio a Liri per dare esecuzione  al progetto di realizzazione di spartitraffico centrale e di sistemazione degli attraversamenti, si è raggiunto un importante passo in avanti verso la definitiva e positiva risoluzione di una storica criticità del nostro territorio.

 

Un’ esigenza sentita da tutta la comunità di San Giorgio a Liri, dalla quale ho recepito, in particolare negli ultimi tempi, molteplici richieste e lamentele circa la mancanza di uno spartitraffico necessario per la messa in sicurezza della predetta arteria, la cui pericolosità è divenuta sempre più evidente, come dimostrato dai tragici eventi verificatisi nei mesi scorsi.

Come Cittadino, prima che come rappresentante delle Istituzioni, mi sento profondamente coinvolto in questa faccenda e ritengo costituisca la messa in sicurezza della SR 630 un obiettivo comune di tutta la politica comprensoriale. 

 

Un lavoro di programmazione partito da tempo, che ha visto la convocazione in Regione da parte mia di un apposito incontro con i sindaci dei comuni interessati ed i rappresentanti di Astral spa ed Anas,  ed ora concretizzato anche con l’importante finanziamento regionale.

È necessario, raggiunti questi primi risultati concreti, continuare a lavorare in un ottica di programmazione per la piena messa in sicurezza della SR 630. Così in una nota l’Assessore Regionale del Lazio. Pasquale Ciacciarelli.

 





Articoli Correlati


cookie