Pontecorvo, apre i battenti l'isola ecologica

Pontecorvo - In questo sito, accolti e verificati nei requisiti dai dipendenti della Asm, i cittadini potranno conferire gli sfalci di vegetazione, gli elettrodomestici e gli inerti. La soddisfazione del sindaco Rotondo

Pontecorvo, apre i battenti l'isola ecologica
di autore Alberto Simone - Pubblicato: 04-12-2023 03:47 - Tempo di lettura 3 minuti

La struttura è pronta. Prima di Natale verrà inaugurata, ed entrerà in servizio, l’isola ecologica – centro comunale per la raccolta dei rifiuti ingombranti. In Via Melfi, per il sopralluogo conclusivo, sono arrivati anche il sindaco Anselmo Rotondo e l’assessore alla transizione ecologica, Katiuscia Mulattieri. “Ci siamo e non immaginate – dice Rotondo – con quanta soddisfazione posso dare questo annuncio ai cittadini perché i ritardi accumulati non sono dipesi dall’amministrazione, ma dalla impressionante mole di lungaggini burocratiche necessarie a completare l’iter amministrativo.

Abbiamo ottenuto tutte le autorizzazioni, ci siamo attenuti a tutte le prescrizioni tecniche. Sono orgoglioso di consegnare ai miei concittadini la sola struttura che ancora mancava per chiudere il ciclo integrato di raccolta dei rifiuti urbani sul territorio comunale. Quello di giovedì a Viale Dante è stato l’ultimo conferimento con le vecchie modalità. Mi auguro che, adesso, anche i ritardatari si decidano a salire le scale degli uffici Asm per ritirare la scheda per la raccolta differenziata e allinearsi alle buone pratiche già adottate da migliaia di pontecorvesi”.

Il conferimento degli ingombranti, infatti, sarà consentito unicamente ai cittadini di Pontecorvo e unicamente agli iscritti ai ruoli della Tari (tassa rifiuti) e che dunque siano già utenti del servizio di differenziata. “Il nostro non è trionfalismo. Non amiamo le autocelebrazioni – aggiunge Mulattieri – ma oggi ci sia consentito esprimere tutta la soddisfazione del caso. Anche i colleghi consiglieri di opposizione, nel corso di una delle ultime sedute di consiglio, avevano compreso, e li ringrazio, come lo slittamento dei tempi dipendesse dai ritardi di enti terzi ai quali competeva il rilascio delle ultime autorizzazioni per l’entrata in servizio del centro raccolta ingombranti.

La struttura di via Melfi è l’anello che mancava per completare il ciclo comunale di gestione dei rifiuti. In questo sito, accolti e verificati nei requisiti dai dipendenti della Asm, i cittadini di Pontecorvo potranno conferire gli sfalci di vegetazione, gli elettrodomestici e gli inerti. Il materiale raccolto verrà preso in consegna dalle ditte specializzate e avviato allo smaltimento. Proprio per andare incontro il più possibile alle esigenze dei cittadini abbiamo previsto tre giorni utili di apertura per accogliere i conferimenti, martedì, giovedì e sabato”. Prima di Natale l’isola ecologica di Via Melfi sarà inaugurata ed entrerà in servizio.





Articoli Correlati