Ponte in località Petrose, Di Cicco fa chiarezza

Valle dei Santi - Il presidente del consiglio comunale: "San Giorgio a Liri ha cittadini di serie A e cittadini di serie B, ed un’amministrazione che non si preoccupa in egual modo delle reali problematiche dell’intera collettività; questo non è più tollerabile, questo malcostume non deve più perpetrarsi"

Ponte in località Petrose, Di Cicco fa chiarezza
di Redazione - Pubblicato: 03-02-2024 08:40 - Tempo di lettura 2 minuti

Sono trascorsi quasi 4 anni dalla forte alluvione del Giugno 2020 che fece crollare il ponte su Rio Ceraso in Località Petrose a San Giorgio a Liri, lasciando per tutto questo tempo isolata una parte del paese e arrecando non poche difficoltà ai residenti della zona. Per quasi 3 anni i lavori di ricostruzione sono rimasti fermi tra i vari silenzi istituzionali e la scarsa considerazione del problema da parte dell’amministrazione di San Giorgio a Liri; per fortuna un anno fa grazie alle nostre continue segnalazioni ed alle continue sollecitazioni anche sui social da parte dell’Assessore Regionale Pasquale Ciacciarelli sono finalmente partiti i lavori di ricostruzione del ponte che procedono però molto a rilento fra le varie problematiche e criticità progettuali.

Sembra per fortuna che i lavori di ricostruzione siano finalmente in via di ultimazione, neanche a farlo apposta proprio a ridosso della prossima tornata elettorale qui a San Giorgio a Liri: spero vivamente che non si sia temporeggiato con lo scopo di concedere a qualcuno la classica passerella elettorale allo scopo di rivendicare i meriti dell’opera. È inaccettabile che debbano trascorrere tutti questi anni per risolvere una criticità altamente emergenziale, considerando il fatto che per la risoluzione della stessa problematica in un altro luogo del nostro paese sono bastati pochi mesi. San Giorgio a Liri ha cittadini di serie A e cittadini di serie B, ed un’amministrazione che non si preoccupa in egual modo delle reali problematiche dell’intera collettività; questo non è più tollerabile, questo malcostume non deve più perpetrarsi. Lo dichiara in una nota il Presidente del Consiglio Comunale di San Giorgio a Liri Luigi Di Cicco.





Articoli Correlati