Carnevale "bagnato", a Pontecorvo eventi rinviati al prossimo weekend

Pontecorvo - Il 16 febbraio apre lo Street Food. Domenica 18 la parata dei carri

Carnevale "bagnato", a  Pontecorvo eventi rinviati al prossimo weekend
di Redazione - Pubblicato: 09-02-2024 06:42 - Tempo di lettura 3 minuti

Rimodulato il programma del Carnevale di Pontecorvo – Carnevale Storico d’Italia. Venerdì 16 febbraio la giornata inaugurale. Nel pomeriggio in piazza Porta Pia aprirà i battenti International Street Food, poi i Luxarcana con acrobazie e giochi di fuoco. Sabato 17 i carri si trasferiranno in piazza del Papa dove nel pomeriggio i bambini saranno accolti dallo spettacolo di trampolieri e giocolieri e dove più tardi si terrà lo show musicale di Bucalone & Danila e, in serata, la disco-live con i DJ. Domenica 18 la parata dei carri che dal Pastine saliranno fino a piazza Porta Pia, dove si terrà la premiazione del vincitore. Apre il corteo la folk band Bella Napoli. A chiudere i festeggiamenti sarà il DJ Maicol Marsella.   

 

“Una decisione difficile, ma inevitabile, presa in piena unanimità tra sindaco, amministratori e carristi. Viste le pessime previsioni meteo – dice il consigliere comunale delegato Massimo Santamaria – ci siamo sentiti in dovere di preservare l’integrità dei carri e salvare, posticipandola di una settimana, la festa popolare più attesa dell’anno”.

 

Ieri intanto decine di bambini hanno partecipato alla gara delle mascherine, tra le più popolari tradizioni del Carnevale riproposta dopo gli anni della pandemia. 

 

“Sapevamo del grande richiamo dell’International Street Food, il festival del cibo di strada, ma non immaginavamo in questi termini. Da giorni la posta dell’account Facebook del Carnevale di Pontecorvo – aggiunge Santamaria – è presa d’assalto da centinaia di utenti che chiedono informazioni sugli orari”.

 

Il villaggio, che proporrà i piatti più famosi della cucina tricolore ed internazionale e che è la più importante manifestazione italiana di street food, sarà in funzione venerdì 16 dal pomeriggio alla mezzanotte, sabato e domenica da pranzo fino a tarda sera. 

 

“La nostra presenza a Pontecorvo sarà caratterizzata da una forte connotazione sociale. Installeremo una panchina rossa, simbolo dell’impegno civile contro la violenza sulle donne” annuncia il presidente di Airs (Associazione ristoratori di strada) Alfredo Orofino. Il tour vero e proprio di International Street Food inizierà il primo week-end di marzo e girerà lo stivale da nord a sud con 150 tappe.  

 

La sfilata dei carri di domenica si conferma tra gli eventi più attesi. Lo testimoniano anche le oltre duecento richieste di accoglienza logistica di camperisti in arrivo da tutta Italia.

 





Articoli Correlati