Il comune di Cassino ha aderito al manifesto del contratto di fiume

Politica - Ieri la conferenza stampa per illustrare il progetto. L'impegno dell'assessore Pontone: prevista anche la messa in sicurezza della pista ciclabile in via lungofiume Madonna di Loreto

Il comune di Cassino ha aderito al manifesto del contratto di fiume
di Redazione - Pubblicato: 30-03-2024 14:01 - Tempo di lettura 2 minuti

Fortemente voluta dal settore ambiente, con delibera di giunta n° 15 del 16 gennaio 2024 anche il comune di Cassino ha aderito al manifesto del contratto di Fiume del Garigliano-basso Liri. Strumento di programmazione finanziaria europeo, volto alla salvaguardia ambientale dei territori fluviali. Opportunità importante per Cassino data la sua conformazione territoriale.

Possibilità concreta di presentazione di progettualità che possano valorizzare e mettere in sicurezza alcune aree interessate dal fiume Garigliano e dai suoi affluenti, finanziate da fondi FESR e FEASR. Possibilità per associazioni e cittadini di poter presentare idee, proposte, progetti.

"Per il momento, gli uffici stanno predisponendo due progetti importanti: installazione barriere ‘acchiappa rifiuti' nelle aree fluviali del territorio, la riqualificazione della pista ciclabile, pavimentazione, messa in sicurezza della pista ciclabile in via lungofiume madonna di Loreto.

 





Articoli Correlati